SARNÌ Chardonnay Piemonte DOC

Il protagonista ritrovato

Sarnì in dialetto locale significa “scelto”, “selezionato” e lui è proprio così: è il bianco chardonnay più pregiato e rientra a pieno titolo, dopo il lungo affinamento in botte, tra le riserve della cantina, con una produzione di circa 1000 bottiglie. Il Sarnì è come un segreto svelato agli amici più fidati, un segreto bello, che si custodisce con cura e che si condivide solo con chi si ama. È la promessa di un'esperienza che supera il semplice atto del bere, diventando un ricordo, un'affermazione di identità, un frammento di vita vissuta con intensità e passione. Il colore è intenso, con riflessi dorati dovuti a età e affinamento. Al naso è caratterizzato da note fumé e di frutta secca, fiori bianchi appassiti e vaniglia.

Abbinamenti

Per questo chardonnay complesso e scattante ci vediamo bene capesante gratinate al burro con crumble di pistacchi tostati e scorze di limone, risotto alla crema di scampi e zafferano, sformato di patate con fonduta di tufieno e tartufo, quiche con porri, nocciole e salvia. E per chi è goloso, il Sarnì non si sottrae ad accompagnare una Tarte Tatin al caramello salato o i portoghesi Pastéis de nata

Scopri la scheda tecnica e i premi

contiene solfiti
Annata
Annata
2022
Denominazione
Denominazione
DOC
Vitigni
Vitigni
Chardonnay
Alcol
Alcol
13%
Formato
Formato
0.75l
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio
8/10 °C
Seleziona il paese di spedizione
close

Accedi

Bentornato